Renato Zero

Renato Zero - Una Magia

rate me

Un'ombra a chi l'ha persa andando in giro di notte. Una valida ragione ad una porta che sbatte. Un paio d'ali nuove ad una farfalla sbiadita. Una seconda volta ad una storia finita. L'applauso più scrosciante ad un tenore stonato. Un treno, più veloce a chi non è mai partito. Una coscienza a chi si sente un padreterno Un boomerang a chi rende la vita un inferno. Una magia Rimescolare i ruoli e le vite Una magia e via Ritornino le streghe e le fate Felici solo in apparenza In realtà noi non crediamo più Che questa tua malinconia Si risolva con una magia. E fosse pure un'idiozia Ho un gran rispetto io della magia. Una magia! Una sirena appesa all'amo di un pescatore. Ad un cane randagio una medaglia al valore. Una lampadina ad ogni idea che si smorza. A chi ha sempre subito un'inspiegabile forza. Una magia Sugli uomini e su tutte le cose. Dentro di te, nei vicoli ed in tutte le case. Una magia che ci ha cresciuti Che ci ha stupiti e ancora lo farà. Una magia che spero tanto non ci lascerà… Quanta magia nella tua testa. Tienila in tasca che non si sa mai. A quegli amori sfortunati, più magia che puoi Una magia che spero torni ancora dentro noi. Che dia più grinta e più calore alla magia che sei Una magia? E sia

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found