Gianna Nannini

Gianna Nannini - Una Radura...

rate me

Una radura la terra rimossa e tre fili d'erba sparsi quà e là vedo tanta gente colorata dipinti e stracci rotti senza tradizioni donne e uomini si sente un eco insolito la voce sembra quasi un'evasione si muovono le labbra e sono diventate suoni le parole Io sulle radure con la terra rimossa insieme agli altri ribaltata sto respirando questa terra nuda e tutti all'improvviso con l'inconscio in mano ci ripiantiamo

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found