Gianna Nannini

Gianna Nannini - Storia Di Un Sorriso

rate me

Il mio passo va lungo il fiume torbido il mio passo va penso ad un'età e a questo mondo dove va sto parlando ma scheletriti gli alberi non sentono muore il mondo intorno ma piano piano ecco il suo sorriso piano piano un pò più piano e più forte fortissimo sciogliersi insime dia vincoli come volatili come cavalli liberi e che cos'è che sento precipito dentro le valanghe sopra i pregiudizi scendono dalla mano mia cade piano il libro di psicologia formule sull'uomo per cercare un pò di buono l'ansia cresce e va corre l'inflazione della realtà ma aldilà del fiume che succede che succede con un sorriso e quattro braccia giovani la soluzione di problemi inutili con un sorriso e poi stringendosi si sono sciolti dai vincoli come volatili come cavalli liberi e che cos'è che sento precipito dentro le valanghe sopra i pregiudizi scendono

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found