Gianna Nannini

Gianna Nannini - Io E Bobby Mc Gee

rate me

Solitudini che si incontrano in un bosco di pensieri e si toccano si scambiano il domani salendo sopra i rami il mondo sembra aprirsi e qualche cosa semrpe c'è da dirsi racconta la tua storia racconterò la mia le stesse strade per andare via bobby stringe le mie mani se mi sento giù e niente niente chiederò di più e credo a tutti i miei domani per un solo ieri l'ho visto per la prima volta quì ma lo conosco da sempre Bobby Mc Gee Dall'odore dei campi al risveglio della terra il vento è una carezza nel respiro è come il primo sogno di chi ha smesso di soffrire e finalmente in pace può impazzire quel giorno che ho incontrato Bobby divise i miei pensieri mi disse dormi quì senza problemi e fu la prima volta che io mi addormentai e accanto a una persona mi svegliai Bobby stringe le mie mani se mi sento giù e niente e niente chiederò di più e credo a tutti i miei domani per un solo ieri l'ho visto per la prima volta quì ma lo conosco da sempre Bobby Mc Gee e fu la prima volta che io mi addormentai e accanto a una persona mi svegliai

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found