Gianna Nannini

Gianna Nannini - Ballami

rate me

Bicipite trapezio granorsale piccolo rotondo sternocleidomastoideo flessore stensore promotore grande psoas brachiale mediale deltoide pettorale quanti muscoli hai quante cose in comune tu li chiami per nome tu li porti con te dimmi come ti muovi nella vasca da bagno quale succo di frutta bevi troppo il caffè e la mia mamma e la mia mamma è marocchina e la mia mamma e la mia mamma è un'africana non ballare con lei quando scende la notte quanti angoli hai quante ore per giorno non le vedi arrivare sono dietro di teq uante scarpe ti metti quali passi mi insegni quanti balli conosci fuori e dentro di me e la mia mamma e la mia mamma è radio Tokio e la mia mamma e la mia mamma è bratislava non ballare con lei quando scende la notte albe giapponesi sulla mia città dormi nagasaki sotto il fumo della civiltà quanti spigoli hai quante unghie nei muritu le guardi spuntare loro aspettano te quanti sogni distorti sotto il fondo del mare li nascondi nel buio fino dentro di me e la mia mamma e la mia mamma è un pastamatic e la mia mamma e la mia mamma è un frigobar non ballare con lei quando scende la notte albe giapponesi sulla mia città dormi nagasaki sotto il fumo della civiltà bicipite trapezio granorsale piccolo rotondo sternocleidomastoideo flessorestensore promotore grande psoas brachiale mediale deltoide pettorale

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found