Fabri Fibra

Fabri Fibra - Non Fare La Puttana

rate me

Sei carino sei simpatico se vuoi vieni a casa ti presento i miei Tu mi presenti i tuoi non fare la puttana! Rit: canti alle jam? Non fare la puttana! Fuggi da me? Non fare la puttana! Ancora mi cerchi? Non fare la puttana! E tu speri ci sia? Non fare la puttana! Di meglio non hai! Non fare la puttana! Ma chi ti ascolta mai? Non fare la puttana! Ti guardi alle spalle? Non fare la puttana! Ti sparano alle palle? Non fare la puttana! Io me ne sbatto della tua recensione intorno al mio disco monti una recinzione Io faccio sci nautico sulla tua pozione vorresti vedermi in ebollizione Ogni volta che c'è qualcuno che fa il rap io prendo una fionda e mi lancio a lezioni di step almeno guardo un po' di culo in vista con paiette al posto di sti culi ciccioni come una crap non c'è bisogno che fai ‘ste domande strazio Da sola ti accorgi che non parlo più di un cazzo ruba un po' di soldi a papà e prendi la Saxo che ci facciamo in macchina mentre sfondiamo il clakson Ho fatto un disco poi un altro anche il terzo mi uccido col quarto per quanto fiato ho perso Non mi interessa se sta roba non ingrana quando soffro di insonnia e non dormo da una settimana. Ritornello. Per questa roba ho pugnalato troppi amici per questa roba ho preso merda in troppi uffici Ho fatto musica con i peggio falliti che ora vendono vernici come fossero vestiti Ho visto Caparezza ribaltarsi in bici dopo che gli ho rotto i freni con lo scardina radici Vado alle jam per raccogliere due spicci la gente mi passa le canne e poi mi dice “appicci?” Non vado ai party gay perché ci va anche Antonio Ricci giro con un dj che dice “Fibra cazzo dici?” Odio la gente che continua a promettere che mi presenterà a qualcuno perché so trasmettere Quando in verità io sto cercando di smettere cammino a gattoni faccio fatica a connettere Che sono dieci anni che agli stessi ripetiamo “continua a sostenere questo hip hop italiano” Ritornello. Il mio primo demo l'ho spedito a Frankie il secondo a Bassi insieme ad altri centoventi L'ultimo demo che ho fatto invece non lo senti perché sono impazzito tra indirizzi e mittenti Non alzo la cornetta per chiamare il mio collega sentendomi dire “qui non si vende una sega” Sono costretto a riprendere la san buca e nella cappella rimango con questa verruca Il mio cuore fa choc insieme a quello di Luca carboni ardenti dentro questo mio bazuca Punto la pista mentre passano Molella non mi serve un passaggio perché io torno in barella. Ritornello

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found