Simone Cristicchi

Simone Cristicchi - Stupidowski

rate me

Mi sveglio la mattina e faccio colazione,

apro la finestra e c’è il sole,

nonostante tutto oggi io mi sento

l’uomo più felice del mondo!

Esco di casa e gli automobilisti mi salutano,

mi lasciano perfino attraversare.

La Primavera si avvicina, i panni stesi,

i fiori colorati sui balconi delle case,

e le signore sono più belle

ed i bambini mangiano le caramelle,

che bell’inizio di settimana,

siamo schiacciati nella Metropolitana!

Mi sveglio la mattina e faccio colazione,

apro la finestra e c’è il sole,

nonostante tutto oggi io mi sento

l’uomo più felice, e canto lalalà lalalà lalalà…

Dentro il supermercato pannolini, omogeneizzati,

pomodori e pesci ancora vivi,

mi guarda fisso un calamaro mentre faccio il vago

e penso a quant’ è bello il mare e i detersivi,

Sorpasso tutti col mio carrello

E nello specchio guarda quanto sono bello!

E la cassiera mi fa un sorriso, abbasso gli occhi

Sono proprio in paradiso!

Mi sveglio la mattina e faccio colazione,

apro la finestra e c’è il sole,

nonostante tutto oggi io mi sento

l’uomo più felice del mondo!

La mia mamma mi diceva:

“Non accettare caramelle da un perfetto sconosciuto!

L’apparenza a volte inganna…

E tu sei una ciambella che non è venuta con il buco!”

Stupidowski alla lavagna spiega il Teorema di Pitagora,

e quanti abitanti ha il Giappone?

Mi sveglio la mattina e faccio colazione,

apro la finestra e c’è il sole,

Grazie, per questo mondo pieno d&#8217;amore!<br><br>Thanks to thudord

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found