Ginevra Di Marco

Ginevra Di Marco - 3

rate me

Donna Notturna dondola il capo Al soffio denso di un vento amaro Labile forma di tenera età Donna di notte che donna non è Resiste e abbandona … (Rit.) Cerco l'equilibrio del mio cuore E un attento confine con le cose Ora dopo ora e dopo un attimo … … e ancora … verso l'equilibrio del mio cuore Duplice Donna, un passo avanti Lei è riflesso che precede l'azione Donna nera in un mare di bianco Donna specchio del timore di sé (Rit.) Donna Orso, due passi avanti Donna di un corpo che non le appartiene Belva stanata, fredda di rabbia Torna dove niente le aprirà le braccia Resiste e abbandona Stringe e abbandona da sé (Rit.)

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found