Fiorello

Fiorello - Fiorello E Pippo Baudo: Canto Anche Se Sono Stonat

rate me

Perché non ho la voce di Dorelli, di Arigliano e neanche di Fontana, di Cigliano, Celentano, eppure ho tanta voglia di cantare a perdifiato da quando di te sono tanto innamorato. Canto anche se sono stonato perché sono letteralmente impazzito per te senti, canto così sottovoce perché la mia voce in genere non piace. Da cinque mesi canto il mio amore in sordina perché cara, temo di farmi sentire da te ma da quest'oggi ho deciso di cambiare provando ad urlare con voce da rock mi faccio sei uova alla coque e come una belva de l ring ti sforno quintali di swing sperando di darti lo shock che forse proprio così, scema mi dirai di sì. Da cinque mesi canto il mio amore in sordina perché cara, temo di farmi sentire da te ma da quest'oggi ho deciso di cambiare provando ad urlare con voce da rock mi faccio sei uova alla coque e come una belva del ring ti sforno quintali di swing sperando di darti lo shock che forse proprio così, scema mi dirai di sì. E forse proprio così, scema mi dirai di sì. E forse proprio così, scema mi dirai di sì. (Grazie a luigi per questo testo)

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found