Fabio Concato

Fabio Concato - P... Come

rate me

P... come poeta, come Paris come perche' non sei piu' qui e sono Pi come pecora e poi padrone di me nonostante i miei Pi. Pi come Pierpaolo, come pulito come perche' t'hanno ferito e sono Pi come pavido ma poi ci ripenso e mi piace cosi. Pi come perfidia, come pianto come perche' mi hai preso tanto ma nell'amore succede cosi' resto per sempre poeta e Paris. Pi come peccato, come paura come profumo d'avventura ma mi ritraggo, rifletto, ci penso per ritornare ai miei candidi Pi. Pi paradiso, Pi pestilenza Pi pessimismo di coscienza, la filastrocca finisce cosi: si ricomincia dai primi due Pi

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found