Cristiano De Andrè

Cristiano De Andrè - Gabbia

rate me

In questa stanza che non costa niente / piena di lacrime e di sigarette / sopra il cuscino / in questo mondo che ci sputa addosso / in questo fumo, in questo fosso / dove cammino / Io non mi sono stancato di te / ma non so vivere che così / in un giardino di fili spinato / perché devo restare qui / In questa bionda piazza di mercato / in questa gabbia dove sono nato / senza un motivo, senza un motivo / per questo grande mare di cemento / di cui mi fido, di cui mi accontento / e sopravvivo, e sopravvivo / Io non mi sono stancato di te / ma non so vivere che così / anche se ancora nessuno mi ha detto perché / devo restare qui.

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found