Banda Bassotti

Banda Bassotti - Scelgo

rate me

Scelgo l'ansia del non fare scelgo sempre da che parte stare Reti imprigionano spazi mentre il mondo gira sempre e noi giriamo con lui Tra la moltitudine cerco sostanza ma scelgo l'essenza l'essenza del vuoto che c'è Scelgo…Scelgo…Sempre io Vado dove sento sempre il vento in faccia e scelgo dove andare con un brivido sento e vedo a volte con il sangue agli occhi o con la morte dentro al cuore …scelgo se Scelgo il servizio di un bar nella notte piuttosto che l'invidia del clonato seriale Mentre l'infamia con le armi c'insegue ogni giorno fottuto è malata distrugge sogni e realtà Scelgo…Scelgo…Sempre io Reti imprigionano spazi mentre il mondo gira sempre e noi giriamo con lui Io scelgo la mia vita e amo dal lato oscuro e qui dal ventre della bestia scrivo e racconto così Vado dove sento sempre il vento in faccia e scelgo dove andare con un brivido sento e vedo a volte con il sangue agli occhi o con la morte dentro al cuore …scelgo se Vado dove sento sempre il vento in faccia e scelgo dove andare con un brivido sento e vedo a volte con il sangue agli occhi o con la morte dentro al cuore …scelgo se E quando l'orrore poi si veste d'umanità nessuno è fuori e anche tu in ballo sarai quando l'orrore poi si veste d'umanità vaya con guidad hermano aver lo que pasarà Scelgo…Scelgo…Scelgo (Grazie a Marco per questo testo)

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found