Banda Bassotti

Banda Bassotti - Partirò

rate me

Voi belli signori che non c'è guardate bene quando annamo per le strade con le borchie e le catene Coro: Ai figli gliè menate Poi ai padroni vè chinate Voi brave signore tutte belle improfumate che quanno fate un peccato glielo dite solo al prete Coro: Quanno ammazzate bestie Poi la pelle gliè rubate Quanno c'è guardate male c'è vien da pensà Ma quante siete brutti Nun ve se pò guardà Partirò per Bologna Partirò per Bologna Un angelo amico Con la faccia da bandito Partirò per Bologna Partirò per Bologna Insieme con Lorenzo Più quattordici pirati E cassate di gelati Schivi e Punk e Moicani Lo sò Domani mattina partirò [Assolo di chitarra] Le vostre catene tra avventure e fidanzato c'è l'avete dentro al corpo e perciò non le vedete Coro: Voi fate sempre bene Quello che più vè conviene V'aggiustate poi e c'avete il conto in banca, però poi aprite bocca ed è nà stronzata dopo un'altra Coro: Con la televisione Vè sognate il vincitore Dentro al cesso sopra al treno non voglio andà a piscià Io c'ho fatto un peccato C'è lo voglio rifà Partirò per Bologna Partirò per Bologna Un giorno fuorilegge Un altro giorno di gloria Partirò per Bologna Partirò per Bologna Quattordici pirati E vai! [Assolo di tromba] (Grazie a zamorano per questo testo)

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found