Banda Bassotti

Banda Bassotti - Amo La Mia Città

rate me

Amo la mia città Quella del Pasquino che Se la ride di voi San Basilio popolare Cerca un tetto per dormire E si occupa Porta San Paolo dei Partigiani La Garbatella dei nostri eroi A San Lorenzo cadono bombe Io ti cerco dove sei? Dentro le stazioni pulsa Ancora un'umanità senza confine Il far west di Regina Coeli Che si abbracciano in un bacio M'è chiarissimo Una periferia infinita Dove amare e vivere È il ritmo stesso della vita Ahi la vida! Hello Boy! Questo è un mondo crudele Che manda i suoi sceriffi A difesa di politici e banchieri Si lo so Che non ci conviene E siamo nati poveri e ribelli ma questa è la mia città la mia città per me la mia città sei tu amo la mia città il vagar senza colore invisibile Rom estinti Che incontrano la solidarietà dei senza casa e sotto un cielo di mille stelle per casa solo un'anima nasce e muore libero io ti vedo … io ti vedo… la mia città con il cuore in una mano nell'altra un sanpietrino perché il cuore viva sempre rispettato la mia città che accetta altre culture e ha vissuto sempre nella strada come un battito nel cuore la mia città sei tu la mia città la mia città per me la mia città sei tu (Grazie a ruggero per questo testo)

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found