Almamegretta

Almamegretta - O Sciore Cchiù Felice

rate me

Che suonno: cammenavo int’a nu prato c’ ‘a cervella stevo assaje stunato tutt’ ‘ a campagna era nu raggio ‘e sole nun se senteva manco nu rummore sento ancora addure tengo ll’uocchie chine ‘e tutti sti culure me regne ‘o core stu paraviso ce manche sulo tu vicino a me! cammino ancora e veco mille sciure n’arcobaleno’e mille culure spartuto ogni culore uno cu n’ato cu na gaiola ‘e fierro filato. ce spiaje a nu sciore pecchÈ nun ve piace ‘e sta tutt’ammiscate? chillo ‘a copp’ ‘a mano me guardaje redenno e accuminciaje a canta’: “ ‘o sciore cchiu felice È ‘o sciore senza radice corre comme ‘o cane senza fune, ‘o sciore senza padrune”. all’intrasatta sponta n’ommo gruosso me ne fujette ‘e pressa int’a nu fuosso chist’ommo cu na favece affilata tagliava ‘e sciure p’e ppurta’ ‘o mercato si p’a primma vota ncopp’ ‘ a bancarella stevano ammiscate uÈ c’appiccecate uno cu n’ato pe se fa’ guarda’ e che dulore a essere tagliate, che confusione a nu tene’ radice perÒ cÀ ncoppa simmo tutte eguale senza culure, sulamente sciure. ne fuje nu mumento fujetteno ‘e sciure nunce vulette niente primma spartute mo mano e mano appizza ‘a recchia e sientece ‘e canta’: “o sciore cchiÙ felice È ‘o sciore senza radice corre comme ‘o cane senza fune ‘o sciore senza padrune”. “o sciore cchiÙ felice È l’ommo senza radice corre comme ‘o cane senza fune chist’ommo senza padrune nuje simmo senza padrune ‘o sciore cchiÙ felice È ‘o sciore senza radice.

Get this song at:  amazon.com  sheetmusicplus.com

Share your thoughts

0 Comments found