Matteo Vitolo - Dic A Verita Lyrics

Matteo Vitolo:

Assiett
ca te voglio parlà io e te simm frat
e tu o saj gia voglio ca me ric a verità si t le vasat e nun me ritt nient a me

Stefano Altamura:

Nun sacc comm te l’aggia spiegà è stata na sbandata e niente cchiu
chell ma saputo fa spuglià mo
me sto pentenn e nun riesc a te guardà
Stefano Altamura:

Vrità vuliv a vrità si ce so carut a colpa e sul a mia e si nun vuo parlà io te pozz capì so stat nu vigliacc e niente cchiu

Matteo Vitolo:

Vrità si è chest a vrità nun sacc proprio cchiu che taggia ricere è stat facil a t fa convincer to giur pe me nun si nient cchiu

Stefano Altamura:

Mo nun fa accussi è stat sul chella ser nun capit cchiu to giur stong tropp mal

Matteo Vitolo:

Ma che chiagn a fa è tard nun te pozz prdunà

Matteo Vitolo:

Ij mo stong mal e nun ce crer , chell ca me ric è tutt over

Stefano Altamura:
ij nun me riesc a perdunà o sbaglij
lagg fatt rimm tu mo
c’aggia fa


Matteo Vitolo:

Vrità si è chest a vrità nun sacc proprio cchiu che taggia ricere è stat facil a t fa convincer to giur pe me nun si nient cchiu

Stefano Altamura:

Mo nun fa accussi è stat sul chella ser nun capit cchiu to giur stong tropp mal

Matteo Vitolo:

Ma che chiagn a fa è tard nun te pozz prdunà



Thanks to razvan
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.