Fabio Concato - Poveri Noi Lyrics





Non bevo piu' che mi fa male
divento un po' aggressivo
e poi mi fa ingrassare,
non fumo piu' che mi guardan tutti male
ed e' un delitto l'ha detto un Cardinale;
e mangio meno: sono piu' attento,
non puoi sapere adesso io come mi sento,
sto' meglio con il mondo, sono scattante:
se mi vedessi, sono tanto affascinante.
Non amo piu' perche' ho paura
e poi lo sai, non sono tipo d'avventura
e le avventure sono un po' pericolose:
ho letto molto e molte brutte cose;
lo sai si o no faccio palestra,
mi stan venendo muscoli da bestia,
mi piace tanto di sentirmi duro,
cosi' deciso, lucido e sicuro
e vivo bene, mi voglio bene,
e sto pensando solo a migliorare;
mi piace tanto di comprarmi tutto
ed e' per questo che bisogna guadagnare;
non importa in quale modo,
quello che importa e' lavorare sodo:
evviva i soldi, sara' il mio motto:
fare la roba e pensare poco.
"Poveri noi..."
E parlo poco con l'altra gente,
diffido sempre cosi' non rischio niente
non parlo coi perdenti e gli sfigati:
mi turba molto la miseria, gli emarginati
e poi d'altronde che posso fare?
ho i miei problemi, una famiglia da guidare
e la politica e' sempre cosi' sporca
e sei un idiota se pensi di cambiare;
ma non ti accorgi quante occasioni:
ci vuole intraprendenza, ci vogliono i maroni
e non e' colpa mia se tu rimani fuori,
se c'ha ragione solo chi ha i milioni;
e vivo bene, sto tanto bene
e sono come mi han voluto loro
allora compro, vendo, amo consumare
e' come un'orgia questi oggetti da toccare
e non importa in quale modo,
quello che importa e' lavorare sodo;
evviva i soldi, sara' il mio motto:
fare la roba e pensare poco.
"Poveri noi..."
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.