Fabio Concato - La Favola Di Axen Lyrics





Axen, tua madre e' uscita
e mentre chiudeva la porta mi ha detto
"Prova tu a farlo addormentare",
non ci ho mai provato, ma ti voglio raccontare
una di quelle fiabe che e' difficile scordare.
Axen, c'e' un paese tanto lontano
dove il cielo e' fatto di panna e i prati sono di marzapane,
non ci sono spiagge private e le belle case non sono recintate
e tutto quello che e' bello e che ti piace lo puoi godere.
Axen,vorrei portarti in quel paese meraviglioso a respirare...
Axen
Axen, in quel paese strano
non esiste rivalita', competizione, non esiste il danaro
gli uomini sono tutti belli, forse perche' sono tutti uguali
o forse perche' non devono pagare per mangiare.
Axen, in quel paese, non esiste polizia, non esiston le galere;
gli uomini sono tutti buoni, perche' non hanno da rubarsi niente
e non stanno li a scannarsi per un'oncia di potere.
Axen,tu stai dormendo,
forse ho sbagliato a raccontarti quel che ho sognato...
Axen
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.