Enrico Ruggeri - Vecchia Europa Lyrics





Piazze, case, chiese, ristoranti, caffè.
Sembra un film ma il regista chi è.
Penserò, forse un po'
forse una canzone scriverò.

Fumo, noia, nebbia e tanta voglia di te,
gente che non voglio e che ritrovo con me,
un gettone prenderò,
a qualcuno telefonerò.

Nuovi guerrieri tra noi,
oh no, non più.Giuro mai più.
Ultimi mediocri eroi,
non gioco più, non gioco più.

Vecchia Europa muore con me,
qualche volta cercano te.

Carceri di ferro con le porte sbarrate,
ecco il superuomo con le mani legate.
Dove sei? Con chi sei?
Non ti temo, ricomincerei.

Non ti dimentico mai,
ma non sei tu, non sei più tu.
Fuggi ma ritornerai,
ma non sei più come vuoi tu.

Vecchia Europa sei dentro me,
qualche volta cercano te.

Non puoi scordarti di noi,
rimani tu, niente di più.
Suona alla porta se vuoi,
puoi farlo tu, ma solo tu.

Vecchia Europa muore con me,
vecchia Europa cercano te
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.