Enrico Ruggeri - Sempre Giù Lyrics





Sempre giù da morire, sempre giù resterò.
Una gru per salire un po' più su chiederò.
Come mai non mi ritrovo?
Come mai? Io ci riprovo.
Oggi, come domani, novità non vedrò.
Cos c'è nelle mani? Nullità troverò.

Nebbia attorno, passa un altro giorno.
Vita, un corno! Non mi muoverò.
Non cadremo, sopravviveremo.
Io mi spremo e ti racconterò che sono……

Sempre giù da morire, sempre giù resterò.
Una gru per salire un po' più su chiederò.

Vado via, io cambierò corsia.
Vado via per questa lotteria.
Mi consumo lì dentro, non si vive così.
Confusione nel centro dove trovo un taxi.

Sempre in giro, fino a chè respiro.
Sempre fuori, non mi fermerò.
Se mi vedi, sono sempre in piedi.
Se mi chiedi, ti risponderò…….

Nebbia attorno, passa un altro giorno.
Vita, un corno!Non mi muoverò.
Non cadremo, sopravviveremo.
Io mi spremo e ti racconterò che sono……

Sempre in giro, fino a chè respiro(Sempre giù da morire, sempre giù resterò)
Sempre fuori, non mi fermerò(Una gru per salire un po' più su chiederò)
Se mi vedi, sono sempre inpiedi(Sempre giù da morire, sempre giù resterò)
Se mi chiedi, ti risponderò che sono…. (Una gru per salire un po' più su chiederò)

Sempre giù da morire, sempre giù resterò.
Una gru per salire un po' più su chiederò
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.