Enrico Ruggeri - Non C'è Penelope Lyrics





Mi piacerebbe rimanere con te
e dirti le cose che ti aspetti,
ma si è fatto buio attorno a me
e i muri sono diventati stretti.
Resta un triste alieno col bicchiere pieno
e un altro giorno in meno che è fuggito già.

Essere o avere non lo so
viaggio in una carrozza grigia
senza sapere dove andrò
e intanto ho già perso la valigia.
Senza più pudore vendo il mio dolore
un simulatore che ha scoradto Freud.

Bambina mi dispiace, stavolta io non sono più capace
ho fatto scena muta, la maschera mi è già caduta
con troppa ispirazione il genio annega nella confusione
intanto è già mattina, è vuota la mia ultima lattina.

Non c'è Penelope, non esiste pià
è già scappata con un divo della TV.

Tutto il passato laverò
ma la mia vasca è già piene di piranas
e distutto a casa tornerò
come i brasiliani dalla Spagna.
Un milite ignoto col bicchiere vuoto
non si mette in moto il mio Shuttle.

Bambina mi dispiace, stavolta io non sono più capace
ho fatto scena muta, la maschera mi è già caduta
con troppa ispirazione il genio annega nella confusione
intanto è già mattina, è vuota la mia ultima lattina

Non c'è Penelope, non esiste pià
è già scappata con un divo della TV
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.