Enrico Ruggeri - L'Americano Medio Lyrics





Ho paura della delinquenza
e mi chiudo in casa a chiave
ho un allarme in mezzo ai fiori
collegato alla centrale
quando è buio non esco mai

Ho paura delle malattie
che si trasmettono con le mani
mi vaccino contro ai baci
e tengo d'occhio la glicemia
con le donne non cerco guai

Non do troppa confidenza
a chi viene da lontano
seguo il mio concetto sano di prudenza

Perchè io ho paura
sto morendo di paura
non capisco la paura che hai di me
(Sono l'americano medio)
Dio dei normali libera dal male tutto il mondo razionale

Ho paura del caldo killer
ma anche del freddo e della neve
della carne quando scade
e di zanzare e di tepul
di ciò che dicono in tv

Ho paura di attentati
di terroristi così spietati
delle bombe,del corano
e del colore che non è il mio
di chi non prega il nostro Dio

Non si può pagare il costo
di chi arriva da lontano
e spaventa noi che stiamo al nostro posto

Perchè io ho paura
sto morendo di paura
non capisco la paura che hai di me
(Sono l'americano medio)
Dio di norma libera dal male tutto il mondo commerciale

Ho paura di tutto quello
che non ho mai saputo capire
ho paura dell'ignoto
ho paura

Così io ho paura
sto morendo di paura
non capisco la paura che hai di me
(Sono l'americano medio)
Dio dei normali libera dal male tutto il mondo occidentale

(Grazie a Tony per questo testo)
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.