Diaframma - Guida Tu Lyrics





Mi lasci in una stanza di luce,
tutto il giorno a dormire per il troppo sole.
Mi lasci senza un brivido, senza un perche'.
Mi lasci in una stanza di vento
e le tue parole io, nemmeno le sento
mi trovo in faccia un simbolo e non so qual'e'.

Guida tu, che il freddo non mi piace piu',
guida tu, che il male non lo voglio piu'.

Comandi il gioco con una tale eleganza
che tutto a un tratto io mi sento pronto
a fare un grande salto coi pensieri miei.
comandi il gioco con una tale noncuranza
con tutti i sentimenti che ti prendono dopo
che mi ritrovo appeso a un filo a pensarti
e non so perche'.

Guida tu, che il freddo non lo voglio piu',
guida tu se il freddo e' l'altra parte di un simbolo
aspettero' il cielo quando tornera'
e l'acqua in pioggia ricadra'.

Mi lasci dentro al caldo dell'estate
a meta' del lavoro, quando e' piu' feroce
dentro al fuoco del mattino
e dei pensieri miei.

Tutto il giorno a inventare parole
e a una a una rinunciando, per il troppo sole
per scegliere soltanto "felicita'".

Guida tu.
guida tu se il freddo e' l'altra parte di un simbolo.
Guida tu...
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.