Mario Castelnuovo - L'Ora Bianca Lyrics





Amore mio c'è l'alba sui vetri, è l'ora bianca
delle passioni, è l'ora delle fucilazioni...
E' l'ora in cui si dice ad un uomo,
"E vieni che il plotone ti aspetta"...
Io senza fretta voglio scappare via...
Amore mio non posso perdonarti,
amore mio
non posso condannarti...

Ma c'è una scheggia che va dritto al cuore
e la pallottola sei tu...
Amore mio che fretta di amarti,
amore mio che fretta di odiarti,
tu dormi ed io che me ne vado via...
E, chissà, la strada sembra smalto, sono stanco
e voglio stare solo,
e se posso scanso pure gli alberi, e via...

Amore mio c'è odore di pesce sul tram che passa
davanti al porto...
mi sono accorto di essere stupido...
Amore mio non posso perdonarti, amore mio
non posso condannarti, ma servirebbero
duecento vite ai disperati come me...

Amore mio non posso perdonarti, amore mio
non posso condannarti...
ma c'è una scheggia che va dritta al cuore
e la pallottola sei tu...
Amore mio c'è l'alba sui vetri, è l'ora bianca
delle passioni, è l'ora delle fucilazioni...
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.