Home >> Artists starting with M >> Mario Castelnuovo Lyrics >> Gli Occhi Di Firenze

Mario Castelnuovo - Gli Occhi Di Firenze Lyrics





Dietro al mio ricordo di Firenze
c'è una scuola d'arte, ed io lo so...
c'è la fantasia di uno studente
che vola ancora sopra il fiume
e in basso non ci guarda più...

Ero solo un giovane apprendista...
Botticelli il mio maestro, e tu
eri la modella,
ed io ti ho vista come si vede
per la prima volta
il cielo a tu per tu...
ma ignoravo il nome tuo...
ti ho chiamata così come Firenze...
con gli occhi di salvia e di miele...

Firenze...
chissà se ricordi il mio nome...
ed io dipingevo e ti parlavo...
tu con gli occhi...
spettinavi i miei...
ed il mio maestro,
preoccupato, disse:
"ragazzo mio...
troppo distratto sei"...
disse: "ragazzo mio...
tu non continuerai!"...

E oggi che è già l'era
in cui si parte
sui gabbiani ad elettricità...
oggi ancora a quella scuola d'arte
tu posi sempre più perfetta ed io
continuerò di qua
a ritrarre il viso tuo...
e a chiamarti col nome di...

Firenze...
con gli occhi di salvia e di miele...
Firenze...
chissà se ricordi il mio nome...
dietro al mio ricordo di Firenze
c'è una scuola d'arte ed io lo so...
c'era una modella
e uno studente...
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.