Diaframma - Le Alpi Lyrics





Mi ricordo un po' di tempo fa
con mia moglie litigavo gia'
avevo vent'anni.
Primo sogno fatto a sazieta'
con gli amici tutt'insieme la'
a guardare le Alpi,
io guardavo le alpi.
Prima strada a sinistra
poi di colpo nel sole, l'immensita'
e non c'e' modo che sbagli piu'
perche ovunque ti volti l'immensita'.

Questo viaggio non finiva mai
e la prima a mettersi nei guai
fu l'auto di Mauro, che si guasto'.
Previsioni del tempo disattese,
che importa ormai siamo qua
e non c'e' modo che sbagli piu'
in queste strade mai viste.
Perche' per vivere mi basta un sorriso
per ogni giorno che puoi dare a me
perche' per vivere mi basta un sorriso
per ogni giorno che puoi dare a me.

Fai tutto quello che vuoi
e gioia sarai, splendore per me
e gioia di vivere.
Al mattino il piu' bel sogno farai
poi ti sveglierai e accanto a te avrai
la gioia di vivere.

Ora e' chiaro che non durera'
l'entusiasmo per la novita'
avevo vent'anni...
Passa il treno che ci portera'
verso luoghi conosciuti gia'
e un senso di vecchio ci sorprendera'.
Ma e' il ricordo che ho dentro
che mi spinge a cercarla, la novita'
e a rimettermi in viaggio
in queste strade mai viste.

Perche' per vivere mi basta un sorriso
per ogni giorno che puoi dare a me
perche' per vivere mi basta un sorriso
per ogni giorno che puoi dare a me.
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.
2 + 3 =