Diaframma - La Musica Lyrics





Metto qualche disco su nastro
e penso a qual è il giorno in cui
insieme ce li ascolteremo
senza fretta in autostrada io e te.

Penso al viaggio di ritorno
andati ormai lo siamo già
i confini e le barriere intorno
li abbiamo tutti superati noi.

Metto qualche disco su nastro
e penso in fretta a quello che
scioglierà chilometri di ghiaccio
e in un sorriso ci apriremo noi.

Poche son le cose in fondo
che riescono a cambiare un pò
il silenzio in qualche cosa d'altro
come una canzone può.

E dovrei dire per finta
che il passato è passato
e non ritorna mai?
Fare buon viso a questa sorte crudele
far comandare lei?
Dimenticare tutto quello che è stato
compresi i sogni miei!

Vita che ho di nuovo intorno
non riesco a sopportarti se
non scrivo una canzone al giorno
ed ognuna parlerà di te.

Vita che sei di ritorno
tu non devi abbandonarmi mai
ti glorifico per quanto posso
ma non devi abbandonarmi mai.

Amici vi ringrazio tutti
vostro è il grande merito se
ho vissuto giorni di speranza
e la felicità per quel che è.

Penso che sia stato meglio
svicolare insieme per di qua
da una parte il traffico del giorno
da quest'altra i girasoli e noi.
 

Share your thoughts

Comment :
Rating :
comment

(Maximum characters: 100)
You have characters left.